La Scuola Politecnica ha origine nel 1870, anno di fondazione della Regia Scuola Navale, istituita per promuovere
e guidare la transizione legata alla seconda rivoluzione industriale che, in quegli anni, determinava lo sviluppo
industriale della città di Genova e del Paese.
Pochi numeri sono sufficienti a delineare la spinta innovativa di quegli anni e la coraggiosa visione di sviluppo
dei fondatori la Regia Scuola Navale: nel 1865 avevano una propulsione meccanica solo 3 delle 1274 navi registrate
dal Registro Navale Italiano e le restanti 1271 erano a vela. Solamente 40 anni dopo si assisterà al sorpasso
della propulsione meccanica su quella a vela.

La visione odierna della Scuola Politecnica è la stessa di allora. Ogni giorno i suoi laboratori ospitano ricerche di avanguardia
nei campi scientifici e tecnologici propri dell’Ingegneria e dell’Architettura. Le sue aule ospitano lezioni e convegni dedicati
alla diffusione dei risultati della ricerca.
Nelle sue sale e lungo i suoi corridoi le idee nascono, si sviluppano, trovano motivo di confronto e pratica applicazione.


Ambiti e linee di ricerca

Dipartimento Architettura e Design
Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi
Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica e Ambientale 
Dipartimento di Ingegneria Navale, Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni
Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica, Gestionale e dei Trasporti
Centro del Mare